rotate-mobile
Cronaca

È morto Franco Lavigna, fondò il primo gruppo musicale di Messina

Per anni sempre presente con la sua chitarra alle feste dell'Unità, si era ritirato a Castanea. Una vita spesa tra musica e impegno civile

È morto, a 79 anni, Franco Lavigna, vero nome Francesco Puglisi, lasciando un vuoto nel panorama artistico cittadino. Era ricoverato al Policlinico per conseguenze legate al Covid. Impiegato di banca per volere di famiglia, lasciò presto per dedicarsi alla sua musica.

 "Chansonnier", cresciuto fra Beatles e Bob Dylan, era noto a Messina anche per aver creato il primo gruppo musicale messinese, "I cardinali", con cui ha girato l'Europa insieme a Saro Cardillo e Sergio Franzini. Il gruppo si è poi sciolto e, dopo varie esperienze all'estero, è tornato a Messina. Non mancava mai alla festa dell'Unità e dove era necessario fare sentire oltre la presenza artistica anche l'impegno civile. Come Gerarde Foucaux ha pagato la sua "libertà" con la rinuncia alle più importanti manifestazioni artistiche in una città che non gli ha tributato il dovuto riconoscimento. Nonostante ciò non ha mai abbandonato la sua attività, anche dopo essersi ritirato a Castanea dove ha trascorso gli ultimi anni della sua vita e dove si è esibito l'ultima volta. Lascia una compagna e una figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Franco Lavigna, fondò il primo gruppo musicale di Messina

MessinaToday è in caricamento