VIDEO | Natt ed Express Viviana, uniti dalla musica e da un tragico destino

Si è spento a soli 49 anni il cantante di Torregrotta Nato Calderone. Aveva collaborato anche con Viviana Parisi, la donna morta insieme al figlio Gioele nell’agosto scorso a Caronia. Il ricordo di Daniele Mondello: "Un cantante formidabile, capace di far venire i brividi a chiunque"

Torregrotta ha vissuto le festività natalizie nel segno del lutto. A perdere la vita, dopo un periodo di malattia, a soli 49 anni Nato Calderone, cantante conosciuto con lo pseudonimo di "Natt", molto noto in tutta la provincia messinese che, oltre ad essersi esibito in karaoke, matrimoni, piano bar e feste in tutta la provincia, ha firmato dal 2014 anche diverse collaborazioni con Express Viviana, la dj di Venetico morta insieme al figlio Gioele a Caronia. Le immagini di "Feel my soul", il mix di Natt&Express Viviana, oggi risuonano come una delle consolazioni rimaste per i famigliari di entrambe le vittime, ma inevitabilmente il video, che li ritrae giovani, pieni di vitalità, felici, fa a pugni con una realtà che ha voluto unire i due dalla passione per la musica al tragico destino di vite spezzate troppo presto. 

I funerali di Natt si svolgeranno lunedì 28 dicembre alle 9.30 nella Chiesa di San Paolino Vescovo di Torregrotta. Natt non è più tra noi! Il suo grande cuore ha smesso di battere ed è andato via in silenzio così come voleva lui, insegnerà agli angeli a cantare” ha scritto sua moglie Luisa sui social. 

Anche Daniele Mondello, il marito di Viviana, ha voluto ricordare il giovane Natt con un post e uno dei video dei loro mix. "Questo anno infame ha deciso di non finire più o comunque di finire troppo tardi portando via un’altra vita innocente con se. - ha scritto in un post su facebook - Quest’oggi ho appreso con enorme dispiacere della scomparsa di un amico, un artista, un performer. Parlo di Fortunato Calderone da tutti conosciuto come Natt o Nato. Un cantante formidabile, capace di far venire i brividi a chiunque con le sue performance. Oltre ad essere un artista formidabile, la tua più grande qualità era l’allegria. Non riuscivi a star serio neanche un minuto e anche nelle situazioni più assurde riuscivi a strappare una risata a tutti i presenti. Da quando ti ho conosciuto hai sempre dimostrato una grande amicizia e bontà nei confronti miei e della mia famiglia. Viviana ti ha sempre adorato, come anche io, ma lei in modo particolare come si può vedere da queste immagini. Ti chiedo solo una cosa amico mio, stai vicino a Viviana e Gioele e prova a far quello che puoi per stagli vicino. Con le lacrime agli occhi, l’unica cosa che mi rassicura è sapere che ne tu ne Viviana e Gioele siete soli adesso e spero che ci guarderete tutti da lassù e proteggiate Luisa e me. Ciao amico ti voglio bene". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Natt ed Express Viviana, uniti dalla musica e da un tragico destino

MessinaToday è in caricamento