Cronaca

Gioiosa Marea a lutto, è morto il sindaco Ignazio Spanò

Sessantatrè anni, rieletto primo cittadino nel 2017. Sempre attivo e amato nella sua comunità, si è spento dopo una lunga malattia che lo ha visto comunque presente fino all'ultimo

Ignazio Spanò

Si è svegliata a lutto Gioiosa Marea. E’ morto il sindaco Ignazio Spanò, 63 anni, rieletto primo cittadino nel 2017. Sempre attivo e amato nella sua comunità, si è spento dopo una lunga malattia che lo ha visto comunque presente fino all'ultimo. Neanche un mese fa l'ultima diretta per spiegare le novità sull'emergenza sanitaria ai suoi concittadini e dare consigli sulle misure anticontagio. Nelle ultime settimane la situazione era precipitata e gli aggiornamenti sull'emergenza affidati all'assessore Giosuè Giardina.

Tanti i messaggi di cordoglio.  “Sincero e profondo sentimento di cordoglio, anche a nome del governo regionale” ha espresso il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ai familiari del sindaco estesi anche alla piccola comunità messinese. Alla famiglia e ai cittadini di Gioiosa Marea vicini anche Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario di Anci Sicilia e la Fp Cgil è partecipe al lutto della comunità di Gioiosa Marea: “Ti ricorderemo con grande affetto, per il lavoro e la fattiva vicinanza, a tutti i lavoratori ed ai cittadini”.

articolo modificato alle 15-50 del 23 novembre 2020 // aggiunti messaggi di cordoglio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioiosa Marea a lutto, è morto il sindaco Ignazio Spanò

MessinaToday è in caricamento