rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Sant'Agata di Militello

Dramma al termine dell'incontro, muore tifoso al "Fresina"

La gara di calcio di serie D vinta dal Città di Sant'Agata contro il Santa Maria per 5-2 segnata dal decesso di un sostenitore dei biancazzurri colpito da infarto, il cordoglio della società di calcio

Si trasforma in dramma la gara di calcio di serie D vinta dal Città di Sant'Agata contro Santa Maria per 5-2. Un tifoso di circa 70anni al fischio finale sugli spalti del "Fresina" ha avuto un malore ed è morto. I festeggiamenti dei biancazzurri sono stati interrotti, inutile l'intervento dei sanitari.

Il Città di Sant'Agata scrive: "Non ci sono parole per esprimere il nostro stato d'animo per ciò che è accaduto  al "Fresina", dove un bel pomeriggio di sport per i nostri colori è purtroppo finito in maniera tragica a seguito del malore improvviso che ha causato la morte di un nostro caro ed affezionato sostenitore, negli istanti immediatamente successivi alla fine del match di oggi. Attoniti e sgomenti, con gli occhi gonfi di lacrime ed il cuore carico di dolore, ci stringiamo attorno alla famiglia dell'uomo, ed in segno di lutto e di rispetto non ci sarà alcun commento sulla partita né questa pagina sarà aggiornata per le prossime 48 ore. Ci teniamo quindi a ringraziare il dottor Pippo Catalano, nostro medico sociale nel match odierno, tutti i medici tra cui il dottore Pippo Miano, Pippo Fazio e gli altri infermieri, operatori sanitari compreso lo staff del Santa Maria Cilento e le forze dell'ordine che, ognuno per i propri compiti, sono tempestivamente intervenuti, impegnandosi strenuamente e con ogni mezzo disponibile per prestare i soccorsi all'uomo, rivelatisi purtroppo vani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma al termine dell'incontro, muore tifoso al "Fresina"

MessinaToday è in caricamento