rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Dai Simpson alla prima elettronica, la storia degli scacchi in mostra a Capo Peloro

Nell'ambito del festival internazionale Kodokan anche una esposizione che sarò visitabile fino all'8 gennaio nella hall dell'albergo che ospita la competizione

Con i Simpson, con i marinai e perfino la scacchiera a tre. La Kodokan mette in mostra i suoi gioielli per gli appassionati di scacchi in occasione del torneo internazionale che si svolge in questi giorni al Capo Peloro Resort e vede schierati campioni di tutto il mondo. Nella hall dell'albergo di Capo Peloro è possibile ammirare anche rare scacchiere collezionate negli anni dai responsabili dell'associazione che ha organizzato l'evento patrocinato dal Comune.

I pezzi più rari sono una peruviana e una che arriva da Bali. "La più piccola e antica,  perfino tascabile, è di carta e risale al 1920 - spiega la presidente onoraria Silvana Giacobbe - è sovietica. Ma ci sono scacchiere anche con i dragon ball e la prima scacchiera elettronica. Insomma un paradiso per gli appassionati".

La mostra è visitabile fino all'8 gennaio quando si concluderà il torneo con la premiazione.

Mostra Kadokan

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Simpson alla prima elettronica, la storia degli scacchi in mostra a Capo Peloro

MessinaToday è in caricamento