Cronaca

Niente mascherine e assembramenti, multe salate per la movida in provincia

Nel mirino due discoteche a Taormina e Milazzo. Il bilancio dei controlli disposti dal questore Vito Calvino

Continuano senza sosta i controlli di polizia di Stato,carabinieri e Guardia di finanza in discoteche, lidi e luoghi di ritrovo della movida a Messina e provincia per garantire il rispetto delle norme anti-Covid. Questo il bilancio dei servizi disposti dal questore Vito Calvino in città, a Taormina e  a Milazzo.

In città  non si sono registrate violazioni nè sanzioni. Diversa la situazione a Taormina dove in una discoteca era presente un numero di persone superiore a quanto consentito, nella totale assenza di distanziamento sociale, assente anche un sistema adeguato per conteggiare i clienti. Questa è stata sanzionata inoltre  per mancata esposizione della licenza di somministrazione alimenti e bevande, assenza del titolare o di un suo rappresentante al momento del controllo.

Stessa storia  in una discoteca a Milazzo, niente dispositivi di protezione di sicurezza  nessun distanziamento  sociale  o contingentamento ai banconi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente mascherine e assembramenti, multe salate per la movida in provincia

MessinaToday è in caricamento