rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

Crocierismo, Msc inizia da Messina la sua stagione crocieristica: in porto la "World Europa"

La città dello Stretto ha accolto il primo scalo della moderna nave con i suoi 6.400 passeggeri. Nei prossimi mesi atteso l'arrivo di 200mila turisti

Oggi il porto di Messina ha dato il via alla stagione crocieristica di MSC accogliendo 6.400 passeggeri a bordo di MSC World Europa, la rivoluzionaria nave alimentata a GNL (gas naturale liquefatto) della flotta di MSC Crociere, tra le più avanzate al mondo sotto il profilo tecnologico e ambientale.

L’arrivo nel porto di Messina segna così l'inizio ufficiale di una stagione crocieristica emozionante e promettente. MSC Crociere, infatti, registrerà quest’anno importanti risultati nel porto siciliano che si conferma uno degli scali di riferimento della Compagnia nell’isola.

Nel corso del 2024 MSC Crociere prevede di movimentare circa 200.000 passeggeri attraverso 31 scali pianificati, contando sulla presenza di ben 4 delle 22 navi totali della propria flotta. A MSC World Europa saranno infatti affiancate anche MSC Armonia, MSC Lirica e MSC Opera.

La Sicilia si conferma quindi una Regione strategica per la Compagnia, con una movimentazione complessiva prevista di 600.000 passeggeri, grazie ai 107 scali complessivi nei porti di Palermo e Messina. Un dato che testimonia il costante impegno di MSC Crociere nel contribuire allo sviluppo economico e turistico dell’isola.

“È con grande soddisfazione che annunciamo l'inizio della stagione crocieristica a Messina con l'arrivo, nella sola giornata di oggi, di ben 6.400 crocieristi a bordo di uno dei fiori all’occhiello della nostra flotta: MSC World Europa. Una nave rivoluzionaria che non solo rappresenta un passo avanti in termini di tecnologia e sostenibilità ambientale, ma incarna anche il nostro impegno verso un futuro più verde per l'industria delle crociere” ha dichiarato Leonardo Massa, Vice President Southern Europe della divisione crociere del Gruppo MSC. “Quest’anno prevediamo di raggiungere risultati significativi portando a Messina circa 200.000 passeggeri grazie alle nostre navi, a testimonianza del nostro impegno che sta creando un legame sempre più saldo con questa meravigliosa città che per noi è strategica”.

MSC World Europa è considerata una delle navi da crociera più sostenibili al mondo, grazie alle numerose tecnologie di ultima generazione in grado di ridurre al minimo l’impatto ambientale. Alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl) - considerato il combustibile fossile più ecologico al mondo attualmente disponibile su larga scala - ha segnato un passo in avanti significativo nel percorso di riduzione dell’impatto ambientale del settore crocieristico. La Compagnia, infatti, ha avviato un programma di riduzione delle emissioni che prevede la riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030 e il traguardo delle zero emissioni entro il 2050. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, MSC sta anche collaborando con i fornitori di carburante e con altri soggetti per l'utilizzo di carburanti sostenibili drop-in, come i biocarburanti avanzati e il biogas. Grazie a quest’impegno, MSC Crociere sta contribuendo allo sviluppo di nuove soluzioni su larga scala che possano essere utilizzate universalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocierismo, Msc inizia da Messina la sua stagione crocieristica: in porto la "World Europa"

MessinaToday è in caricamento