Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Lavavetri contro l'ordinanza bivacco, il consigliere Russo dovrà pagare cento euro

L'esponente del Pd si è recato in via Alessio Valore per la notifica del provvedimento dopo la protesta del 19 luglio sotto la statua del Nettuno. Possibile ricorso al Tar contro il provvedimento del sindaco

Dovrà pagare cento euro di multa entro sessanta giorni. Il consigliere comunale del Pd Alessandro Russo che il 19 luglio sotto la statua del Nettuno aveva inscenato un'ora di protesta indossando le vesti di lavavetri ha ricevuto oggi nella sede di Tutela del Territorio della polizia municipale in via Alessio Valore la sanzione per aver violato l'ordinanza antibivacco del sindaco De Luca.

Lo stesso primo cittadino in un video su facebook aveva annunciato la multa per l'esponente politico di opposizione. "Non si è capito il senso della provocazione - ha affermato Russo - la mia contestazione che resta attuale è rivolta a una mancata uniformità tra la sanzione antibivacco e politiche reali di inclusione sociale di queste persone, non è possibile usare solo il pugno duro senza atti sociali di risposta ai bisogni". Russo sta valutando attraverso l'ausilio di legali di ricorrere contro l'ordinanza De Luca. 

Il consigliere Alessandro Russo lavavetri per un'ora 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavavetri contro l'ordinanza bivacco, il consigliere Russo dovrà pagare cento euro

MessinaToday è in caricamento