Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, senza mascherina e mancato distanziamento: multe e controlli dei carabinieri

L'attività straordinaria delle forze dell'ordine durante il weekend per verificare il rispetto della normativa per il contenimento della diffusione del covid e prevenire il fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti

Dieci persone senza mascherine e un esercizio commerciale che non ha rispettato le disposizioni sul distanziamento interpersonale. I controlli del comando provinciale dei carabinieri nel corso del weekend hanno portato alla verbalizzazione di diverse multe nei confronti delle persone che hanno violato la normativa prevista per il contenimento della diffusione del coronavirus. Controlli straordinari anche per prevenire il fenomeno della guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti. Sorpresi alla guida senza patente un 46enne, un 38enne ed un 36enne. Deferiti in stato di libertà tre automobilisti che si sono rifiutati di sottoporsi all'accertamento dell'uso di sostanza stupefacente alla guida di veicoli. Porto di armi ingiustificato e di oggetti atti a offendere hanno coinvolto un 25enne, un 19enne, un 18enne e un 15enne che sono stati deferiti in stato di libertà . Mentre un 22enne, un 21enne e un 18enne diffondevano musica ad alto volume e sono stati denunciati per molestie. 

Inoltre, 7 persone, di età compresa tra 19 e 33 anni, sono state segnalate alla locale Prefettura perché trovate in possesso di 17 grammi di marijuana e cocaina per uso personale. Infine, nel corso dei servizi sono stati controllati complessivamente 158 veicoli e 175 persone e contestate 15 infrazioni al Codice della Strada di cui 6 aventi rilevanza penale e 9 amministrativa, sono stati sequestrati 3 veicoli perché i conducenti circolavano privi di copertura assicurativa e ritirate 3 patenti di guida, in vista della successiva sospensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, senza mascherina e mancato distanziamento: multe e controlli dei carabinieri

MessinaToday è in caricamento