Accusa un malore e muore sotto lo sguardo dei passanti

E' accaduto in via Marche intorno alle 18. L'uomo è stato stroncato da un malore ed è rimasto esanime sul marciapiede. Sul posto i carabinieri che hanno interdetto al traffico la zona

Un uomo di 68 anni, originario di Roccalumera, è morto improvvisamente in via Marche. 

E' accaduto intorno alle 18 in prossimità dei cantieri per la costruzione della via Don Blasco. Alcuni passanti hanno notato il corpo steso sul marciapiede sotto la pioggia incessante e hanno allertato il 118. Ma all'arrivo dell'ambulanza per il 68enne non c'era più niente da fare. 

Sul posto i carabinieri della stazione di Messina Gazzi per i rilievi del caso. Il cadavere si trova ancora sul marciapiede coperto da alcuni teli e da un ombrellone, la strada è al momento interdetta al traffico.

I militari hanno già provveduto ad identificare l'uomo e ad avvisare i familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scompare all'uscita di scuola, ore di ansia per un 13enne

  • Ritrovato dopo sei ore il 13enne scomparso

  • Tragedia a Minissale, donna muore in strada per un malore

  • Incidente stradale davanti al tribunale, avvocato travolto sulle strisce pedonali

  • Arsenale della 'ndrangheta nei fondali, maxi ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

  • Operazione Nebrodi, così l'elenco di tutti gli arrestati e delle ditte sequestrate

Torna su
MessinaToday è in caricamento