rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Integrazione e multicultura, gli studenti colorano i muri del Centro d'Istruzione per gli Adulti

Lavori in corso nella sede di via Maddalena. Il progetto vede in campo i ragazzi degli istituti "Battisti-Foscolo" e "Verona Trento"

Diventano colorati i muri del C.P.I.A. (Centro Provinciale Istruzione Adulti) diretto da Giovanni Galvagno. In questi giorni gli studenti dei punti di erogazione "Battisti-Foscolo" e "Verona-Trento" sono al lavoro per dipingere le pareti della sede di via Maddalena con dei murales dedicati all'integrazione e alla multicultura. Il progetto, inserito nel Programma Operativo Nazionale e intitolato "Il bello dell'arte", propone una rilettura di uno dei temi maggiromente d'attualità con l'obiettivo di lanciare un forte messaggio per abbattere ogni barriera. L'idea è quella di esternare la comunicazione attraverso il linguaggio artistico.

Nei murales sono stati inseriti degli elementi stilistici e decorativi che appartengono al mondo di "GUI", il personaggio inventato dall'artista Guglielmo Bambino, docente del liceo artistico "Ernesto Basile, diretto dal dirigente Caterina Celesti. Bambino è responsabile del progetto insieme alla collega Marilena Bonsignore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Integrazione e multicultura, gli studenti colorano i muri del Centro d'Istruzione per gli Adulti

MessinaToday è in caricamento