Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Taormina

Scarsa igiene, alimenti mal conservati e non tracciati: multe e sequestri nei ristoranti messinesi

I controlli dei Nas nei locali di Taormina e Giardini Naxos. Sanzioni per 11mila euro

Diverse le irregolarità riscontrate dai carabinieri nei ristoranti dell'hinterland taorminese. I Nas di Catania, insieme ai colleghi della Tutela Agroalimentare e del Nucleo Ispettorato Lavoro hanno controllato sette esercizi commerciali con annessa attività di ristorazione e somministrazione alimenti e bevande. All’esito della verifica, i militari hanno contestato ai titolari violazioni amministrative per oltre 11.000 euro per le irregolarità riscontrate nell’ambito della gestione degli alimenti e delle bevande, tra cui la mancata indicazione degli allergeni, evocazione di prodotti tutelati, carenze igienico sanitarie.

Inoltre, in un ristorante sono stati sequestrati amministrativamente oltre 30 kg di prodotti ittici e a base di carne, in quanto privi di documentazione attestante la tracciabilità. Nel corso dei controlli agli esercizi pubblici sono state verificate, altresì, le posizioni dei lavoratori e per uno dei locali è stata elevata una contestazione per la mancata consegna ai lavoratori della documentazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarsa igiene, alimenti mal conservati e non tracciati: multe e sequestri nei ristoranti messinesi
MessinaToday è in caricamento