rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

E' ufficiale, la Nazionale siciliana di calcio al campionato Europeo 2023

Appuntamento a giugno nella Repubblica di Cipro del Nord. L'evento è organizzato dalla Conifa, l’istituzione che raccoglie selezioni calcistiche di nazioni senza stato, regioni autonome e insulari, minoranze etnolinguistiche e stati non aderenti alla Fifa

La Sicilia è ufficialmente tra le dodici squadre che prenderanno parte al campionato europeo di calcio per Nazionali maggiori organizzato dalla Confederation of Independent Football Association (Conifa), l’istituzione che raccoglie selezioni calcistiche di nazioni senza stato, regioni autonome e insulari, minoranze etnolinguistiche e stati non aderenti alla Fifa.

Il campionato europeo si terrà nella Repubblica di Cipro del Nord a giugno 2023 e per la Nazionale siciliana sarà il primo della storia. Entrata a far parte della Conifa nel 2021, infatti, la Sicilia disputerà il suo primo torneo continentale con la formazione di calcio maschile a 11. Un impegno che, per i rossogialli allenati dall’ex difensore del Catania Giovanni Marchese, arriva dopo il vittorioso debutto di quest’anno, con il successo per 4-1 sulla Sardegna in occasione della Antudo Cup giocata a Mazara del Vallo.

La Sicilia è stata inserita in quarta fascia ed il sorteggio relativo alla fase a gironi avrà luogo nella primavera 2023. Oltre alla Sicilia e al paese ospitante, ossia Cipro del Nord, tra i team annunciati figurano i campioni in carica dell’Ossezia del Sud, repubblica indipendente de facto situata nel Caucaso al pari dell’Abcasia, nazionale vincitrice del Mondiale 2016; la Lapponia, tra le più note minoranze etnolinguistiche d’Europa; la Cornovaglia, una delle sei cosiddette “nazioni celtiche”, con la quale la dirigenza siciliana ha già avviato un dialogo in vista di future iniziative in comune; e la Sardegna, protagonista insieme ai siciliani della Antudo Cup 2022.

Nell’ultima edizione del campionato europeo, svoltasi in Nagorno Karabakh nel 2019, a vincere il titolo fu l’Ossezia del Sud imponendosi per 1-0 in finale sull’Armenia occidentale. Oltre al titolo di campione d’Europa, nel 2023 ci sarà in palio anche la qualificazione al campionato del mondo Conifa 2024, la cui sede verrà annunciata nei prossimi mesi.

Per il presidente della Sicilia Football Association Salvatore Mangano la partecipazione della Nazionale Siciliana all’Europeo Conifa: "Rappresenta un’importante occasione di visibilità internazionale per il calcio siciliano e la nostra terra nel suo insieme". "Proprio per questo – prosegue Mangano – facciamo appello alle istituzioni, alle società sportive ed all’imprenditoria locale, affinché concorrano a far raggiungere alla Sicilia un risultato in grado di rendere fieri e felici i nostri tanti tifosi sparsi in giro per il mondo". Di origini siciliane è anche il trofeo messo in palio all’Europeo. Il design della coppa, infatti, è opera del fotografo palermitano Stefano Voi, vincitore di un contest online patrocinato dalla Conifa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ufficiale, la Nazionale siciliana di calcio al campionato Europeo 2023

MessinaToday è in caricamento