rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Garante detenuti, Musolino contro i "ritardi" del Comune: "Non ha istituito neanche l’Osservatorio antimafia"

Una figura di particolare rilevanza sociale prevista già nel 2016: "Fui l’unica ad interessarmi affinché venisse identificata ed assegnata ma non si è mai provveduto"

La figura era stata istituita nel 2016 ma la nomina resta congelata. Un vuoto quello del Garante delle persone private della libertà che il Comune di Messina si prepara a colmare dopo l'arrivo di tre candidature. Di recente è stata la consigliere comunale del Pd Antonella Russo a sollecitare l'avvio delle procedure ricordando una delibera del Consiglio comunale che istituisce la figura del Garante già nel 2016.

Oggi scende in campo anche la senatrice Dafne Musolino sull'importanza di una figura di particolare rilevanza sociale, anche alla luce "del clima quantomeno incandescente che si respira all’interno delle carceri ricadenti nel territorio della nostra Città Metropolitana, come nel resto d’Italia".

"Dal 2016, quando il Consiglio Comunale dell’epoca istituì la figura del Garante - spiega Dafne Musolino -  ricordo che fui l’unica ad interessarmi affinché venisse identificata ed assegnata, pur non rientrando nelle mie deleghe. Ricordo anche che nonostante l’unica candidatura di spessore che pervenne al Comune di Messina chi doveva ratificare la nomina non lo fece e da allora non si è mai provveduto. L’amministrazione comunale Basile, tra l’altro, non ha mai istituito l’Osservatorio antimafia, nonostante sia previsto dal regolamento vigente a Palazzo Zanca ed il capitolo di bilancio sia stato finanziato, ma esclusivamente per interesse di alcuni consiglieri comunali. A ciò si aggiunga che questa amministrazione non provvede a pubblicare i dati sui beni confiscati alla mafia. Così l’amministrazione comunale persevera in concerti ed attività gastronomiche e ricreative, dimenticando che la lotta all’illegalità si svolge con azioni concrete del tutto ignorate e disattese dal Sindaco Basile e dalla sua Giunta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garante detenuti, Musolino contro i "ritardi" del Comune: "Non ha istituito neanche l’Osservatorio antimafia"

MessinaToday è in caricamento