rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

"Non imbottigliarti, scegli la strada giusta", parte la prima corsa degli autobus per il mare e la movida

L'iniziativa promossa in sinergia dal Comune e Atm SpA ha l'obiettivo di incentivare l'uso dei mezzi pubblici al fine di contribuire alla prevenzione di incidenti stradali soprattutto se causati dall'uso di droga e alcol

 “#Non Imbottigliarti #Scegli la strada giusta #Scegli ATM Messina”. E' il nuovo slogan lanciato da Atm. Ieri, domenica 16, alla presenza del sindaco Federico Basile, del direttore generale Salvo Puccio, delle assessore Alessandra Calafiore e Liana Cannata, del presidente ATM Giuseppe Campagna, i component il CdA Carla Grillo e Salvatore Ingegneri e la dirigente scolastica del liceo Maurolico Giovanna De Francesco, si è inaugurata la prima corsa di un bus brandizzato con lo slogan “#Non Imbottigliarti#Scegli la strada giusta#Scegli ATM Messina”. L'iniziativa promossa in sinergia dal Comune e Atm SpA ha l'obiettivo di incentivare l'uso dei mezzi pubblici al fine di contribuire alla prevenzione di incidenti stradali soprattutto se causati dall'uso di droga e alcol.

Per questa ragione gli shuttle brandizzati sono corredati da musica e messaggi in filodiffusione per invitare i giovani ad usare gli autobus anche la notte. “Usate l’autobus per andare a divertirvi, è questo il messaggio che rivolgo ai  giovani – ha detto il sindaco Basile – perchè è la scelta più giusta, più sicura, e green”.  Il presidente Campagna ha aggiunto che i bus brandizzati seguiranno il medesimo percorso degli shuttle e saranno in servizio anche notturno con una cadenza di trenta minuti. La corsa inaugurale è proseguita dal Terminal Annunziata lungo la riviera nord con la sosta  in un lido, dove nell'ambito del progetto InStradaMe è stato dedicato un momento di informazione e sensibilizzazione attraverso la distribuzione tra i presenti  di gadget e illustrato un simulatore che permette di vedere in 3D quali possono essere le conseguenze della guida sotto effetto di alcol e droga. All’iniziativa sullo shuttle hanno preso parte anche Marilena Di Stefano madre di Milena Visalli e Maria Paola Filocamo, la studentessa del Maurolico autrice dello slogan "Non imbottigliarti!!!" scelto nell'ambito del progetto "Un manifesto per la vita", il premio in memoria di Milena Visalli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non imbottigliarti, scegli la strada giusta", parte la prima corsa degli autobus per il mare e la movida

MessinaToday è in caricamento