Cronaca

Notte Bianca di Sant'Antonio 2023, ecco tutto il programma degli eventi

Una ricorrenza molto sentita dai messinesi che si rinnova ogni anno nel mese di giugno

Cominciano gli eventi per la settimana di giugno dedicata alle celebrazioni per Sant'Antonio. Un programma fitto di appuntamenti che culmineranno nel weekend. La Festa di S. Antonio a Messina è significativa testimonianza di fede e devozione a cui partecipano tanti pellegrini e turisti ogni anno.  L’intensa e speciale devozione dei messinesi, dei calabresi e dei pellegrini dell’Italia Meridionale ci riporta sempre alla città di Padova, dove si venerano le spoglie mortali del Santo, di cui abbiamo in custodia un piccolo segno della sua presenza perpetua attraverso le sue reliquie. Chi visiterà la Basilica il 13 giugno, potrà lucrare l’Indulgenza Plenaria alle solite condizioni della Chiesa.  

Ecco il programma. 

Lunedì 12 giugno, Vigilia della Festa di S. Antonio, alle ore 18,00 primo grande appuntamento con la Devozione a S. Antonio. Durante la celebrazione della S. Messa, saranno consegnate le medaglie ai 14 Tiratori del Carro Trionfale di S. Antonio. Inoltre sarà donato e acceso il Cero Votivo di S. Antonio, offerto dalla Cereria Impellizzieri.

Martedì 13 giugno Solennità liturgica di S. Antonio di Padova. Nella Basilica antoniana, grande pellegrinaggio di migliaia di devoti del Santo Taumaturgo che come ogni anno giungeranno, dalla Sicilia, dalla Calabria e da altre Regioni italiane. Per molti sarà l’occasione per rendere omaggio alla sacra effige miracolosa di S. Antonio, fatta realizzare ed intronizzare da S. Annibale nell’abside del Santuario da lui costruito. Per venire incontro ai tanti devoti antoniani che giungeranno sono state programmate 9 Sante Messe durante tutto l’arco della giornata, a partire dalle ore 7,00 sino alle ore 19. Il Santuario rimarrà aperto anche nelle ore pomeridiane. Nel cortile antoniano sarà posizionato il Carro Trionfale del Santo per essere ammirato dai pellegrini che giungeranno. Alle ore 19,00 l’Arcivescovo di Messina celebrerà il solenne Pontificale della festa. Come da tradizione verranno distribuiti oltre 8.000 panini del cosiddetto “Pane di S. Antonio” durante l’intera giornata, e sarà possibile l’Offerta dei Gigli da parte dei devoti all’altare del Santo. La Basilica di S. Antonio rimarrà aperta dalle ore 6,30 sino alle ore 22. Le celebrazioni si concluderanno alle ore 20.30 con la banda musicale.

Venerdì 16 giugno è la Solennità del Sacro Cuore di Gesù, Patrono insieme a S. Antonio della Basilica messinese. E’ giornata degli ammalati e dell’UNITALSI della Diocesi. Alle ore 17,30 preghiere e canti a S. Antonio, alle ore 18 solenne S. Messa con l’Unzione degli infermi.

Sabato 17 giugno Giornata dei Bambini e dei Ragazzi, affidamento al Santo. Nella S. Messa delle ore 18 sarà consegnato lo scapolare benedetto di S. Antonio. Mentre dalle ore 20 sino a tarda notte si svolgerà la 10ª Edizione della NOTTE BIANCA PER S. ANTONIO. La Basilica rimarrà aperta sino alle ore 1 della notte tra visite al Santo dei Miracoli, ai musei, alla Cripta S. Annibale e una serie di concerti musicali che avranno inizio alle ore 20 sino alle 24.30.  Le numerose iniziative della Notte Bianca saranno presentate mercoledì 14 giugno alle ore 10,30 al Municipio di Messina

Domenica 18 giugno alle ore 19,30 è il grande giorno della Processione con il CARRO TRIONFALE del Santo per le vie della città di Messina. Nella Città dello Stretto sarà presente per questo evento il Prefetto del Dicastero Pontificio per i Testi Legislativi della Chiesa Universale Sua Eccellenza Mons. Filippo Iannone, proveniente dalla Città del Vaticano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte Bianca di Sant'Antonio 2023, ecco tutto il programma degli eventi
MessinaToday è in caricamento