Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Litoranea Nord / Strada Statale 113

Prendevano il sole completamente nudi, dovranno pagare più di 3mila euro

Controlli degli agenti di polizia municipale a Piano Rasocolmo, zona meglio conosciuta come Montagne di Sabbia dove sono state sanzionate due persone per atti contrari alla pubblica decenza. A San Saba verifiche sulla raccolta differenziata

Prendevano il sole completamente nudi. I vigili della sezione Ambientale li hanno sanzionati con una multa di 3333 euro per atti contrari alla pubblica decenza. I controlli sono stati effettuati sulla spiaggia di contrada Rasocolmo a Piano Torre meglio conosciuta come Montagne di Sabbia. Le multe - secondo quanto spiegato dalla polizia municipale - mirano a rendere fruibile a tutta la cittadinanza la spiaggia della zona. La Sezione Ambientale coordinata dall'Ispettore Visalli a San Saba ha anche verificato il buon funzionamento della raccolta differenziata nel villaggio costiero. Particolare attenzione è stata destinata ai furbetti che trasferendosi nelle seconde case per la stagione estiva non sempre si registrano e si muniscono dei relativi mastelli per la differenziata. Alcuni residenti utilizzano, infatti, questo stratagemma per non pagare il tributo dei rifiuti. Saranno censite a tappeto tutte le abitazioni per regolarizzare chi ancora non lo abbia fatto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prendevano il sole completamente nudi, dovranno pagare più di 3mila euro

MessinaToday è in caricamento