Foto di repertorio
Cronaca

"La nuova nave di Rfi da intitolare a San Francesco di Paola", consiglio comunale approva mozione

Soddisfatti i consiglieri La Fauci e Pagano per la scelta dell'aula, il Santo è il protettore delle genti di mare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

È passata col voto favorevole dell’aula la mozione - presentata dai consiglieri di Ora Messina – per l’intitolazione della nuova nave RFI a San Francesco di Paola, protettore delle genti di mare.  “Una iniziativa – spiegano La Fauci e Pagano – che abbiamo voluto sposare su segnalazione dell’Associazione Ferrovie Siciliane. Il nuovo traghetto delle RFI, infatti, dovrebbe essere battezzato come “Iginia”, in prosecuzione del precedente ormai dismesso da anni. Su richiesta dell’Associazione, però, ci siamo fatti portavoce della richiesta di intitolazione a San Francesco di Paola, patrono di Calabria e compatrono della Sicilia, oltre che della città di Messina, protettore delle genti di mare e per questo motivo scelto da chi ogni giorno solca lo Stretto.  Ringraziamo – continuano i consiglieri di Ora Messina – l’aula per aver sposato questa nostra iniziativa, adesso chiediamo al sindaco di impegnarsi formalmente affinché la nave traghetto possa essere intitolata al patrono di Calabria e Sicilia. Una scelta – concludono – che andrebbe, anche, a consolidare un legame col territorio nel rispetto delle tradizioni e di due terre che vivono un sentimento unico nei confronti del mare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La nuova nave di Rfi da intitolare a San Francesco di Paola", consiglio comunale approva mozione

MessinaToday è in caricamento