rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022

VIDEO | La nuova via Don Blasco e quella che ancora non c'è, i 4 km che possono cambiare la viabilità

Dopo l'inaugurazione del tratto da Via Maregrosso a Via Franza buona parte della nuova strada può alleggerire il traffico della via La Farina. Manca ancora la realizzazione dell'ultimo tratto dell'arteria, prevista entro la fine del 2023

Un importante tassello viario che potrà decongestionare il traffico cittadino e modificare completamente la mobilità della zona centrale di Messina. La nuova via Don Blasco, dopo l'inaugurazione del tratto da Via Maregrosso a Via Franza, rappresenta già una valida alternativa alla via La Farina per poter raggiungere, al netto delle deviazioni e dei tratti non ancora ultimati, nel minor tempo possibile la zona sud della città.

L'ultima pietra, secondo quanto annunciato dal sindaco Federico Basile e dall'assessore alle infrastrutture Salvatore Mondello, sarà posta entro la fine del 2023. Si tratta ancora di quasi 1 km di strada che richiederà il mantenimento del cantiere aperto tra via Santa Cecilia e viale Europa, dove ha sede la ditta Rifotras e poi ancora il percorso tra viale Europa e via Salandra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | La nuova via Don Blasco e quella che ancora non c'è, i 4 km che possono cambiare la viabilità

MessinaToday è in caricamento