Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Vaccini, nuovo record per l'Isola: 58 mila somministrazioni in 24 ore

Ruggero Razza, da poco tornato alla guida dell'assessorato regionale alla Salute, commenta entusiasta il risultato e annuncia di volere incontrare i direttori generali delle aziende sanitarie: "Dobbiamo individuare azioni di recupero dei target più anziani"

Bruciato l’ultimo record di vaccini inoculati in un solo giorno in Sicilia. Con quasi 58 mila somministrazioni ieri è stato raggiunto un nuovo primato dall’inizio della campagna vaccinale. "È un risultato importante perché nella giornata si è raggiunto il significativo dato, mai realizzato prima, di oltre 45 mila prime somministrazioni, segnale evidente di una piena disponibilità da parte della popolazione a scegliere il vaccino e superare lo scetticismo iniziale", ha dichiarato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. 

Lunedì mattina, l’avvocato catanese da poco tornato alla guida dell’assessorato regionale alla Salute, incontrerà insieme al presidente Nello Musumeci i direttori generali delle aziende sanitarie. “Dobbiamo prepararci - afferma Razza - non solo a crescere ancora di più, se il numero dei vaccini consegnati lo consentirà, ma dobbiamo individuare azioni di recupero dei target più anziani”. Dal 3 giugno la Sicilia ha aperto alle vaccinazioni dei più giovani, ovvero tutti coloro che rientrano nella fascia d’età 16-39 anni, registrando in poche ore un boom di prenotazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, nuovo record per l'Isola: 58 mila somministrazioni in 24 ore

MessinaToday è in caricamento