Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Esubero di ferie all'ospedale di Barcellona, Nursind sottolinea i disagi

Il sindacato evidenzia i problemi dei dipendenti in servizio al nosocomio del Longano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday


Esubero di ore di lavoro e ferie all’ospedale di Barcellona e i disagi si ripercuotono soprattutto verso i pazienti. Il Nursind di Messina, sindacato delle professioni infermieristiche, ha raccolto proteste e lamentele da parte di molti utenti e dipendenti e ha segnalato i gravi disagi all’Azienda sanitaria provinciale.

 “Riceviamo ogni giorno numerosissime lamentele provenienti dall’ospedale di Barcellona – scrive il sindacato guidato a Messina da Ivan Alonge - riguardanti la carenza di personale infermieristico, Oss, e ausiliario, tali da impedire l’organizzazione dei servizi e garantire i livelli di assistenza  nonché un’assistenza di qualità all’utenza. Il personale è stremato e lamenta un eccesivo esubero orario e di ferie  arretrate che non riesce a smaltire. La condizione presentata, se confermata è inverosimile”.  Il Nursind spiega di comprendere “che tale presidio ha passato o continua a passare periodi bui a causa di decisione incerte da  parte di codesta amministrazione circa il suo potenziamento o addirittura la chiusura e per tal motivo non è né giusto né corretto che chi ne soffre e ne paga le pene è soprattutto la copiosa utenza ed il personale che ne  afferisce. Per questo chiediamo all’amministrazione di sanare l’inefficienza con il personale  previsto al fine di garantire una assistenza dignitosa all’utenza. Non ricevendo alcuna risposta soddisfacente al riguardo, ci riserviamo di far intervenire gli organi competenti”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esubero di ferie all'ospedale di Barcellona, Nursind sottolinea i disagi

MessinaToday è in caricamento