Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Oliveri

Paura ad Oliveri, cinque casi di coronavirus legati al focolaio dell'Ortopedico di Ganzirri

A dare il via un paziente tornato a casa dallo Iomi dopo un tampone negativo. Ora si sta procedendo ad ulteriori test tra i componenti del nucleo familiare in quattro distinte unità abitative per interrompere la catena dei contagi

Paura ad Oliveri dopo la scoperta di cinque casi positivi da Coronavirus. Si tratta di una conseguenza del focolaio già esploso all’Ortopedico di Ganzirri.

Sabato scorso la scoperta del primo caso di positività. E’ un paziente dimesso dallo Iomi che era entrato per poche ore a contatto con uno dei tre catanesi ricoverati all’ospedale di Ganzirri e risultati poi affetti da Covid.

Il paziente messinese, era stato dimesso dopo il tampone risultato negativo ed è tornato a casa. Qualche giorno dopo comincia ad accusare i primi sintomi, viene sottoposto nuovamente a tampone che stavolta dà esito positivo. L’uomo è stato immediatamente isolato e si è proceduto con i tamponi al nucleo familiare. Cinque in tutto i casi risultati positivi  fino ad oggi ma le rilevazioni diagnostiche continueranno nei prossimi giorni.

Si sta procedendo infatti ad ulteriori tamponi perché i componenti del nucleo familiare sono nove residenti in quattro distinte unità abitative e si  sta cercando di risalire ai possibili contatti per interrompere la catena dei contagi.

Nessuno delle persone risultate positive sta male, tranne il caso indice, che è stato posto in isolamento presso il proprio domicilio, monitorato e controllato anche dalle forze dell’ordine.

Proprio nei giorni scorsi il territorio di Oliveri si era dichiarato di nuovo “Covid Free” dopo un caso positivo riscontrato il 15 giugno scorso. Lo aveva comunicato il 7 luglio il sindaco Francesco Iarrera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura ad Oliveri, cinque casi di coronavirus legati al focolaio dell'Ortopedico di Ganzirri

MessinaToday è in caricamento