rotate-mobile
Cronaca Camaro / Via Eduardo Morabito

Omicidio a Camaro San Luigi, un morto e un ferito gravissimo

Il fatto di sangue avvenuto nel primo pomeriggio nel rione, in corso le indagini di procura e carabinieri. Interrogatori in corso per risalire agli autori

E' di un morto e di un ferito in gravissime condizioni il tragico bilancio dei colpi di arma da fuoco esplosi a Camaro San Luigi in via Morabito intorno alle 14,30 e che ha sconvolto nel pomeriggio il rione, In corso le indagini di procura e carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica e le motivazioni dell'omicidio. Quanto avvenuto ha tutta l'aria di essere stato un agguato in piena regola. Da una prima ricostruzione la vittima, Giovanni Portogallo, 31 anni, sarebbe stato alla guida di un mezzo a due ruote insieme al ferito di 35 anni quando sono stati esplosi i colpi che hanno portato il primo alla morte e il secondo colpito e successivamente trasportato d'urgenza all'ospedale Piemonte. All'arrivo di soccorritori e Forze dell'Ordine il corpo di Portogallo era a terra privo di vita. In via Morabito e al nosocomio il dolore e la rabbia dei familiari. 

Notte di interrogatori per l'omicidio a Camaro di Giovanni Portogallo

I carabinieri del Comando Provinciale di Messina, coordinati dalla procura, stanno svolgendo serrate indagini per individuare gli autori e stanno interrogando molte persone. Gli inquirenti stanno battendo tutte le piste investigative. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Camaro San Luigi, un morto e un ferito gravissimo

MessinaToday è in caricamento