rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Uccise l'amico per un debito di 20 euro, arriva la condanna con rito abbreviato a 13 anni e 4 mesi

Alla sbarra Paolo Carbone, il 57enne che a giugno del 2023 colpi con una mazza da baseball Sergio Romeo che morì due giorni dopo

Tredici anni e quattro mesi di reclusione per Paolo Carbone, il 57enne che a giugno del 2023 uccise con colpo di mazza fatali l’amico Sergio Romeo, 48 anni. Lo ha deciso il gup Tiziana Leanza al processo di primo grado che si è svolto con rito abbreviato.

Per il giudice si è trattato di omicidio preterintenzionale.

Disposta anche l’interdizione legale e perpetua dai pubblici uffici, oltre il risarcimento del danno ai familiari della vittima rappresentati dall’avvocato Alessandro Faramo.

Per Carbone, assistito dall’avvocato Alessandro Trovato, l’accusa aveva chiesto sedici anni di carcere.

Secondo quanto emerso nel corso delle indagini e poi del processo, Romeo sarebbe morto per un debito di 20 euro. Prima di morire, ai medici del pronto soccorso di Milazzo aveva detto di essere caduto dalla bicicletta. In realtà quelle gravi ferite gli erano state provocate da un pestaggio con una mazza da baseball. Due giorni prima l'uomo era stato colpito più volte al termine di una lite davanti ad un bar di Venetico. I colpi inferti ripetutamente al fianco con la mazza gli avevano procurato trauma toracico addominale con frattura di milza e shock emorragico.  Carbone  nel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce rifugiandosi in Abruzzo.

Sono stati i carabinieri di Milazzo a ricostruire quindi quanto realmente accaduto: la morte del 48enne non era riconducibile a un evento accidentale, come riferito dallo stesso al momento dell’arrivo in ospedale, ma a un’aggressione subita. Le indagini dei militari dell’Arma, diretti dalla Procura della Repubblica di Messina, hanno permesso di risalire alla dinamica dei fatti. I due si erano conosciuti in carcere ma da tempo erano in conflitto per un piccolo prestito che Romeo aveva chiesto a Carbone. L'ennesimo litigio ha scatenato la furia omicida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccise l'amico per un debito di 20 euro, arriva la condanna con rito abbreviato a 13 anni e 4 mesi

MessinaToday è in caricamento