Cronaca

Due squadre di operatori acrobatici per rifare le facciate dell'ospedale Papardo

La EdiliziAcrobatica Spa, coadiuverà gli interventi di manutenzione. Gli operai si caleranno dall’alto degli edifici per evitare pesanti strutture in ponteggi

Due squadre di operatori acrobatici per rifare le facciate dell'ospedale Papardo.

Sono stati avviati in questi giorni dei lavori di manutenzione importanti alle facciate degli edifici che ospitano il polo ospedaliero dell’Azienda Ospedaliera Papardo. Gli operai si caleranno dall’alto degli edifici - onde evitare pesanti strutture in ponteggi - e procederanno da qui ai prossimi 40-50 giorni, a manutenzionare le facciate.

Giuseppe Scimeca, responsabile area per la ditta responsabile, la EdiliziAcrobatica Spa, coadiuverà gli interventi degli operai che ispezioneranno tutte le facciate e provvederanno, se necessario, al fissaggio di tutte le lamiere staccate. Verranno inoltre manutenzionate le tassellature e ripristinati i pannelli in cemento. I lavori di manutenzione speciale dureranno circa due mesi e fanno parte del restyling dell’Ospedale Papardo: “Attraverso queste operazioni spettacolari evitiamo all’utenza il disagio di doversi districare tra ponteggi e camionette - dichiara il direttore generale dell’Azienda ospedaliera Papardo, Mario Paino - effettuando una manutenzione che renderà la struttura più sicura ed esteticamente presentabile.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due squadre di operatori acrobatici per rifare le facciate dell'ospedale Papardo

MessinaToday è in caricamento