rotate-mobile
Cronaca

Lavori del Raddoppio ferroviario, accordo raggiunto per la ripresa degli scavi

Gli addetti della Seli Overseas si erano fermati per il mancato versamento di voci arretrate della contrattazione integrativa contenute in busta paga

Raggiunto l'accordo per il ritorno a lavoro degli operai della Seli Overseas impegnati nel raddoppio ferroviario Messina-Catania. Al termine dell'assemblea una quarantina di edili provenienti da Alessandria hanno ripreso l'attività in cantiere grazie all'annuncio di pagamento delle voci in busta paga legate alla contrattazione integrativa e che l'azienda  non aveva ancora riconosciuto. E' quanto rende noto Mario Mancini della Fillea Cgil. A inizio settimana le maestranze si erano fermate perché ancora in attesa del versamento degli arretrati legati alle indennità contenute in busta paga. Gli operai nei prossimi giorni con l'utilizzo della "Talpa" saranno impegnati nello scavo della Galleria "Sciglio" dopo aver effettuato le prove tecniche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori del Raddoppio ferroviario, accordo raggiunto per la ripresa degli scavi

MessinaToday è in caricamento