Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Centrali 118 di Messina e Caltanissetta, le sostituzioni degli infermieri non vanno giù all'Ordine

L'ente guidato dal presidente Antonino Trino ha scritto a Regione e direttori per un Tavolo di confronto che possa trovare un'alternativa alla sostituzione dei colleghi con operatori "laici" negli interventi di soccorso

Gli infermieri messinesi non ci stanno. L'assessorato regionale alla Salute ha deciso la sostituzione dei colleghi professionali con operatori Seus nelle Centrali operative. Con Messina è coinvolta anche Caltanissetta. Ai nuovi addetti andrà il compito del triage telefonico e della gestione del soccorso sanitario.

Il 14 gennaio scorso la Centrale 118 aveva proposto il percorso formativo del personale per gli interventi come il cambio di equipaggio nei mezzi di soccorso, la chiusura delle schede d'intervento e la movimentazione delle ambulanze per la chiamate al Numero Verde o sistema radio. Il coordinatore e gli infermieri della Centrale operativa 118 si sono riuniti nella sede dell'Ordine. Il presidente Antonino Trino: "Mi corre l'obbligo di ricordare come il "Modello Messina" sia stato nel tempo preso ad esempio da altre realtà nazionali e di come sia stato citato in alcuni decreti, non possiamo non rvvisare in questa nuova organizzazione una lesione della indiscussa professionalità della categoria, per anni - prosegue Trino - ci si è formati, è passato il concetto che per poter essere infermieri operatori di Centrale 118 bisognava avere dei requisiti formativi specifici che ne hanno elevato le competenze e oggi con un colpo di penna asseriamo che per poter ulteriormente migliorare questo vitale servizio siano sufficienti dei laici". Trino ha richiesto un Tavolo di confront in tempi brevissimi all'assessorato regionale alla Salute e al direttore generale della Seus insieme ai direttori delle Centrali 118 di Messina e Caltanissetta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrali 118 di Messina e Caltanissetta, le sostituzioni degli infermieri non vanno giù all'Ordine

MessinaToday è in caricamento