Cronaca

Emergenza siccità, i nuovi orari di distribuzione dell'acqua

Sono consultabili sul sito dell'Amam che ha aggiornato zona per zona le fasce orarie in cui sarà erogato il servizio idrico. Ecco dove e quando sarà ridotta l'erogazione

L'emergenza idrica, di carattere innanzitutto nazionale e, ancora, regionale investirà anche la città di Messina dove, però, sono messe già in atto tutta una serie di misure per scongiurare giornate senza il servizio idrico. Per questo motivo l'Amam ha già rimodulato gli orari di distribuzione dell'acqua secondo la tabella resa nota sul sito della partecipata. Si tratta di un paio di ore in meno rispetto alla normale erogazione, in situazioni di lontananza rispetto all'emergenza.

Misura, questa, che è necessaria per garantire comunque a tutti l'approvvigionamento idrico. Il territorio è stato suddiviso, secondo la tabella resa nota questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, in 77 zone in cui la distribuzione viene influenzata dalla presenza di pozzi e di sorgenti alternative su cui, comunque, l'Amam sta lavorando per riuscire a compensare la riduzione di ben un metro e mezzo negli ultimi due anni su 2 metri e mezzo per quanto riguarda i punti di captazione della condotta di Fiumefreddo.

Si tratta del 60% in meno rispetto al battente, hanno spiegato il sindaco Federico Basile, la presidente dell'Amam Loredanza Bonasera e il direttore generale Salvo Puccio. 

orari acqua

orari acqua2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza siccità, i nuovi orari di distribuzione dell'acqua
MessinaToday è in caricamento