menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

Aveva inaugurato il punto vendita a giugno dello scorso anno, Orazio Di Pietro, l'uomo di 53 anni deceduto questa nel suo negozio

Doveva essere un giorno come un altro, quello di Orazio Di Pietro, che come ogni mattina si era alzato presto per aprire il suo negozio di ortofrutta sul viale Annunziata, nel complesso "Villa Luce", ma l'uomo è stato stroncato improvvisamente da un malore. È successo intorno alle 8.30 del mattino, davanti agli occhi increduli della moglie. Sul posto è intervenuta l'ambulanza ma per il 53enne non c'è stato niente da fare. L'uomo, molto conosciuto nella zona nord della città, è svenuto per terra e sono stati vani tutti i tentativi di soccorerlo. Oltre al punto vendita dell'Annunziata l'uomo aveva anche un negozio in via Placida di fronte il mercato Sant’Orsola. Il punto vendita di Villa Luce era stato inaugurato a giugno del 2019 alla presenza anche del sindaco Cateno De Luca e dell'assessore alla polizia municipale Dafne Musolino. "Un uomo onesto e buono", hanno commentato i clienti della zona, dispiaciuti nell'aver appreso la notizia. Sul posto anche i carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento