Cronaca

Commercio e scuole, la nuova ordinanza di De Luca: una settimana di chiusura negozi e una di riapertura graduale

In serata tornano le dirette social istituzionali e sarà ufficializzato il testo che dispone provvedimenti sulle attività economiche dal 18 al 31 gennaio. Nel capoluogo scuole riaperte dall'uno febbraio ma solo con contagi in calo

Il sindaco di Messina Cateno De Luca

Tornano le dirette social e torna l'ordinanza restrittiva rispetto ai provvedimenti regionali. Il sindaco Cateno De Luca anticipa qualcosa in attesa dell'incontro via facebook alle 19 dove sarà presentata la nuova ordinanza. "Noi siamo già a lavoro in attesa che venga pubblicata l’ordinanza del presidente Musumeci appena annunciata ieri sera con un video messaggio presidenziale - scrive De Luca - da quello che abbiamo capito Musumeci intende attuare in Sicilia una zona rossa farlocca lasciando aperto tutto e, udite udite, apprendo anche le scuole dell’infanzia, le elementari e la prima classe delle medie, tenute invece chiuse fino ad oggi che siamo zona arancione compresi i comuni dichiarati zona rossa". De Luca nei giorni scorsi aveva invece fatto revocare tutto dopo le critiche e a quanto pare le minacce piovute sul suo capo.  

Ordinanza De Luca sul commercio, il sindaco: "Revoco tutto"

"Nella speranza che Musumeci si metta d’accordo con se stesso io vi anticipo che a Messina - prosegue il sindaco - la prossima settimana (18 - 24 gennaio) sarà tutto chiuso tranne generi alimentari - farmacie ed assimilati - edicole - tabacchi - servizi ed uffici pubblici e privati qualificati di pubblica utilità; la successiva settimana (25 - 31 gennaio) aperture graduali e limitate tranne totale apertura per generi alimentari - farmacie ed assimilati - edicole tabacchi - servizi ed uffici pubblici e privati qualificati di pubblica utilità". Le scuole riapriranno il primo febbraio - conclude il primo cittadino - se l’andamento epidemiologico sarà rientrato negli standard medi nazionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio e scuole, la nuova ordinanza di De Luca: una settimana di chiusura negozi e una di riapertura graduale

MessinaToday è in caricamento