Venerdì, 22 Ottobre 2021

Stromboli riapre di nuovo alle imbarcazioni private, Giorgianni: “Ma con il limite di 200 passeggeri”

La nuova ordinanza del sindaco dettata ancora da motivi di sicurezza. Le ragioni spiegate in questo videomessaggio

Ha affidato ad un video messaggio la spiegazione ai cittadini sulle ragioni che hanno spinto ad una nuova ordinanza che disciplina gli sbarchi dei mezzi nautici non di linea a Stromboli: potranno riprendere con un carico max per ogni mezzo di 200 passeggeri.

Il video messaggio è del sindaco di Lipari Marco Giorgianni che domani mattina pubblicherà l'ordinanza con le nuove regole.

“Come sapete in questio giorni è stato vietato a Stromboli l'accesso dei turisti se non attraverso i mezzi di linea - siega il sindaco - è stata una precauzione, per il numero che questo tipo di turismo produce nell'isola, rendendo qualsiasi situazione critica, ancora più critica in caso di emergenza. La precauzione è stata dettata anche dalla tipologia delle persone che raggiungono l'isola. Perchè mentre i cittadini sono a conoscenza di tutte le regole a cui devono attenersi in caso di emergenza mentre uella tipologia di turisti è più difficile informarla e da indirizzare adeguatamente. Per cui in quei giorni era più prudente non consentirla. A mezzanotte di oggi finisce però questo divieto”.

Secondo il sindaco non si può certo limitare le attività produttive dell'isola e il turismo che registra presenze in questo momento molto limitate ma non è possibile per l'amministrazione neanche aprire l'accesso all'isola in modo incontrollato per i motivi di sicurezza legati al momento di preallerta.

Da qui l'esigenza della nuova ordinanza che permette di nuovo l'ingresso dei mezzi privati nell'isola col limite di 200 passeggeri. “Una cifra non casuale - spiega il sindaco - in quanto è la stessa delle imbarcazioni di linea”.

Video popolari

Stromboli riapre di nuovo alle imbarcazioni private, Giorgianni: “Ma con il limite di 200 passeggeri”

MessinaToday è in caricamento