rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Emergenza a Lipari, un solo chirurgo e laboratorio delle analisi chiuso

L'appello lanciato dal comitato "L'Ospedale di Lipari non si tocca" con una petizione ha già raccolto oltre 2 mila firme da inviare alla procura della Repubblica di Barcellona e anche all'assessore regionale della salute Ruggero Razza

Da quasi una settimana all'ospedale di Lipari c'è un solo chirurgo, a causa dell'assenza per malattia degli altri due e di un terzo che non è piu' in servizio e non è stato sostituito. Ma non soltanto, mancano anche due biologi e i tecnici e il laboratorio analisi è rimasto scoperto più giorni. In servizio vi sono solamente due medici e un tecnico.

Della nuova carenza dell'organico è stata informata la direzione messinese dell'Asp ma fino ad oggi non ha preso nessun provvedimento e nessuno è stato inviato a supportare il biologo ed il chirurgo rimasti in servizio da soli 24 ore al giorno. Giovanna Maggiore, del comitato "L'Ospedale di Lipari non si tocca" con una petizione ha già raccolto oltre 2 mila firme da inviare alla procura della Repubblica di Barcellona e anche all'assessore regionale della salute Ruggero Razza, dice: "In questo momento di sconforto della popolazione eoliana che assiste impotente giorno dopo giorno alla perdita di medici e servizi essenziali nel proprio ospedale il silenzio di tutte le istituzioni locali è assordante, ma fa ancora più male il silenzio della chiesa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza a Lipari, un solo chirurgo e laboratorio delle analisi chiuso

MessinaToday è in caricamento