rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Mistretta

Chiusi per Covid reparti all'ospedale di Mistretta, pazienti verso altri nosocomi

Interessate Medicina d'Urgenza e lungodegenti, sospese le attività condivise con la Fondazione Giglio di Cefalù. Intanto in tutta la provincia scendono sotto quota 12mila gli attuali positivi

Casi Covid in due reparti dell'ospedale di Mistretta (Medicina d'urgenza e lungodegenza), pazienti costretti al trasferimento e locali che devono essere sanificati prima di riprendere le attività ordinarie. Ore frenetiche al nosocomio della cittadina dei Nebrodi dove si lavora per consentire ai pazienti di essere accolti in un'altra struttura. L'accertamento dei casi ha portato anche alla sospensione delle attività in convenzione con la Fondazione Giglio di Cefalù. Dal 13 gennaio è attivo l'ambulatorio di oculistica condiviso tra le due strutture sanitarie. In provincia di Messina sono scesi sotto i 12mila gli attuali positivi: sono 11.477. I distretti sono così ripartiti: Patti 491, Sant'Agata Militello 1088, Taormina 1060, Lipari 233, Milazzo 1796, Mistretta 306, Barcellona Pozzo di Gotto 1211, Messina 5292. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusi per Covid reparti all'ospedale di Mistretta, pazienti verso altri nosocomi

MessinaToday è in caricamento