Cronaca Pettineo

Pettineo, Falcone consegna le palazzine Iacp ristrutturate dal governo Musumeci

L'opera, finanziata dall'Assessorato regionale alle Infrastrutture per 220mila euro, prevedeva il risanamento di facciate, balconi e pilastri, con l'eliminazione di potenziali pericoli per la pubblica incolumità

«Il recupero del patrimonio abitativo della Regione Siciliana procede speditamente, dalle grandi città fino ai piccoli centri. Oggi consegniamo alla cittadinanza di Pettineo due palazzine rinnovate e riqualificate dopo decenni di attesa e l'accumularsi di un deterioramento degli edifici che doveva essere arrestato. Tutto ciò secondo quanto voluto dal presidente Nello Musumeci nell'ambito del rilancio delle politiche abitative, anche e soprattutto nei piccoli Comuni dell'Isola penalizzati da marginalità geografica e spopolamento». Lo ha affermato l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, nel corso della visita odierna a Pettineo, per la consegna dei lavori di ristrutturazione di due palazzine, per complessive dodici unità abitative, dell'Istituto autonomo case popolari.

L'opera, finanziata dall'Assessorato regionale alle Infrastrutture per 220mila euro, prevedeva il risanamento di facciate, balconi e pilastri, con l'eliminazione di potenziali pericoli per la pubblica incolumità. Presenti al sopralluogo, in via Credenza, anche il sindaco Domenico Ruffini, i componenti dell'amministrazione comunale, i vertici dell'Iacp di Messina. 

«All'Istituto - ha proseguito Falcone - va riconosciuto il merito per la pronta risposta e il lavoro in stretta sinergia con l'Assessorato e il territorio, perseguendo l'obiettivo di recepire e dare finalmente soddisfazione alle aspettative di lungo corso dei cittadini", conclude l'assessore alle Infrastrutture».

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pettineo, Falcone consegna le palazzine Iacp ristrutturate dal governo Musumeci

MessinaToday è in caricamento