rotate-mobile
Cronaca

La nave scuola Palinuro sbarca a Messina, sarà aperta al pubblico

Resterà ormeggiata dal 3 al 9 agosto l'imbarcazione della Marina Militare. Prenderà parte alla Festa del mare ospitando la XIV edizione della Rievocazione storica dello sbarco di don Giovanni d’Austria

Il prossimo 3 agosto, e fino al 9 agosto, la nave Scuola Palinuro, impegnata nella 58ª Campagna d’istruzione, arriverà in porto con a bordo 17 allievi nocchieri del corso normale marescialli di Mariscuola Taranto e 13 giovani di Associazione Nazionale Marinai d’Italia (Anmi), Lega Navale Italiana (Lni) e Sail Training Association-Italia (Stai).

Durante la sosta, la nave goletta della Marina Militare prenderà parte alla Festa del mare ospitando la XIV edizione della Rievocazione storica dello sbarco di don Giovanni d’Austria a Messina, avvenuto nel 1571.

I futuri sottufficiali, con questa esperienza - si legge in una nota della Marina Militare -, stanno avendo l’opportunità di immergersi nella vita di bordo e di apprendere l’essenza del navigare su un’unità a vela, dove la coesione dell’equipaggio, la resilienza, il travaso dell’esperienza professionale, uniti all’opportunità di imparare l’arte marinaresca, costituirà un tassello fondamentale nel processo di formazione.

La nave sarà aperta alle visite nei seguenti giorni: mercoledì 3 agosto: dalle 15 alle 19; giovedì 4 agosto: dalle 15.30 alle 17.30; venerdì 5 agosto: dalle 9.30 alle 12.30; sabato 6 agosto: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 21 alle 23; domenica 7 agosto: dalle 15 alle 19; lunedì 8 agosto: dalle 9.30 alle 12.30.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nave scuola Palinuro sbarca a Messina, sarà aperta al pubblico

MessinaToday è in caricamento