Asp, Paolo Cardia nuovo direttore del Dipartimento Cure Ospedaliere

La nomina di La Paglia dopo avere esaminato le candidature proposte. Rimarrà in carica per tre anni

Paolo Cardia

Dopo l'insediamento del Comitato di Dipartimento e dopo avere esaminato le candidature proposte, con atto deliberativo n. 2121 del 4 agosto, il direttore generale dell'Asp di Messina Paolo La Paglia ha nominato Paolo Cardia nuovo direttore del Dipartimento Cure Ospedaliere.

Cardia, che rimarrà in carica per tre anni, attuale direttore della Uoc Direzione Sanitaria dell'Ospedale di Milazzo è un dirigente medico con vasta e pluriennale esperienza in ambito ospedaliero; ha ricoperto vari incarichi nella sua attività professionale fra i quali anche quello di direttore sanitario dell'Azienda Ospedaliera Papardo di Messina, prima con il Commissario Letizia Di Liberti e successivamente nel periodo nel quale il Papardo ha avuto come commissario lo stesso Paolo La Paglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dipartimento ha competenza sulle attività di raccordo logistico-organizzative dei sette ospedali che afferiscono all'Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, i quali avranno così la migliore sinergia funzionale per assistere i pazienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento