Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Ganzirri / contrada Sperone

All'ospedale Papardo saranno tolti i parcheggi a pagamento

Soddisfatti i sindacati che hanno annunciato l'esito dell'incontro con il direttore generale del nosocomio Mario Paino. Attesa adesso la delibera di revoca

I parcheggi all'ospedale Papardo saranno revocati. A renderlo noto i sindacati Uil Fpl, Fp Cgil e Fvm Fisu dopo aver sentito il direttore generale del nosocomio Mario Paino durante la riunione del 30 luglio.

L’azienda - ha sottolineato Paino - sta procedendo  al recesso dell’appalto per la gestione del parcheggio a pagamento del Papardo, pertanto la sosta non sarà a pagamento per i lavoratori". Esprimono soddisfazione Pippo Calapai, Corrado La Manna e Livio Andronico, rispettivamente segretario generale, responsabile provinciale e segretario aziendale della Uil-Fpl Messina; Francesco Fucile, Guglielmo Catalioto, Antonio Trino e Francesco Sigari (segretario generale, responsabile provinciale area medica, coordinatore provinciale e segretario aziendale della Fp-Cgil); e Rosario Di Carlo.

"Nel plaudire all’iniziativa  intrapresa dall’azienda con grande senso di responsabilità, non possiamo non prenderci i meriti di tale decisione infatti, le scriventi organizzazioni sindacali e solo loro - scrivono i sindacalisti - sulla vicenda parcheggi hanno intrapreso fortissime iniziative di natura giudiziaria  e non solo. Oggi rimaniamo in stand-by, sicuri che l'azienda Papardo porti a compimento quanto comunicato ai lavoratori  con la nota folium del primo agosto ed attendiamo fiduciosi la  revoca della delibera di affidamento“.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'ospedale Papardo saranno tolti i parcheggi a pagamento

MessinaToday è in caricamento