Degrado e abbandono al parcheggio Annunziata, i rom tornano ad occuparlo

L'area dovrebbe fungere da interscambio con i mezzi pubblici, ma è desolatamente vuota e occupata da roulotte. Dal consigliere Laimo arriva anche l'allarme sul rischio erosione

Le roulotte dei rom sono tornate ad occupare il parcheggio dell'Annunziata, da anni in condizioni di degrado e abbandono causate soprattutto dallo scarso utilizzo. L'area dovrebbe fungere da interscambio con i mezzi pubblici, ospitando decine di auto. Ma risulta invece desolotamente vuota e trasformata periodicamente in campo nomadi. Tante le segnalazioni di cittadini e gestori commerciali, finora rimaste inascoltate. 

Intanto, il consigliere del quinto quartiere Franco Laimo richiama l'attenzione di Palazzo Zanca sul rischio erosione che riguarda la zona chiedendo un interento di consolidamento e protezione della costa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento