Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Parchi gioco inclusivi, in provincia di Messina ne sorgeranno 13: ecco dove

I comuni dovranno impegnarsi ad adeguare architettonicamente e con aree gioco dei parchi già esistenti contribuendo al 10% della spesa di realizzazione del progetto che sarà finanziato fino a 50 mila euro dalla regione

Tredici progetti per realizzare parchi gioco per i diversamente abili nei comuni compresi fra la zona jonica a quella dell'Alcantara. Sono stati ammessi a finanziamento i progetti di Alì Terme, Limina, Taormina, Savoca, Scaletta, Letojanni, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Gaggi, Forza d'Agrò, Castelmola, Gallodoro e Furci. I fondi, stanziati dall'assessorato regiolane alle Politiche sociali, che ha stilato in questi giorni le graduatorie dei centri ammessi, dovranno essere investiti per realizzare aree gioco, strutture e barriere architettoniche come adeguamento a parchi già esistenti. Il contributo erogato è di 50 mila euro a parco per quei comuni che hanno raggiunto la soglia dei requisiti richiesti, compartecipando, secondo il bando, al 10% del costo complessivo del progetto. 

In tutta la regione sono stati finanziati 96 progetti, 13 dei quali nel messinese. Ammessi ma non finanziabili per carenza di risorse i progetti di Sant’Alessio, Itala, Casalvecchio, Francavilla, Motta Camastra, Mojo Alcantara e Roccafiorita. Non ammesse per aver ottenuto un punteggio inferiore a 60 le richieste presentate dai Comuni di Pagliara, Roccella Valdemone, Santa Domenica Vittoria, Antillo, Nizza e Mongiuffi Melia. Irricevibile l’istanza di Mandanici perchè trasmessa due ore dopo il termine delle ore 12 del 22 novembre 2019.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi gioco inclusivi, in provincia di Messina ne sorgeranno 13: ecco dove

MessinaToday è in caricamento