Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Sistema Siracusa, colpo di spugna della Cassazione sul patteggiamento di Calafiore a Messina

Il ricorso, controfirmato anche dal procuratore generale Vincenzo Barbaro, era stato presentato dal sostituto procuratore generale Felice Lima, che ha contestato “l’esiguità della pena”: 11 mesi per "una delle più spudorate corruzioni sistemiche mai realizzate”

Colpo di spugna della Cassazione sulla pena patteggiata dall’avvocato Giuseppe Calafiore di Floridia nell’ambito dell’inchiesta che investe il collega di studio Piero Amara.

Gli ermellini della sesta sezione penale hanno accolto il ricorso presentato dal sostituto procuratore generale di Messina, Felice Lima, che ha contestato “l’esiguità della pena”: 11 mesi. L’avvocato Calafiore, assistito dall’avvocato messinese Alberto Gullino, aveva concordato il patteggiamento con i sostituto procuratori Antonio Carchietti, Federica Rende e Antonella Fradà.

Il ricorso che è stato controfirmato anche dal procuratore generale Vincenzo Barbaro, contestava i criteri di patteggiamento al punto che Felice Lima si era indignato pubblicamente. “Come emerge dalla lettura dei capi di imputazione – aveva sottolineato - si tratta di una delle più spudorate corruzioni sistemiche mai realizzate. Stupisce che la Procura di Messina abbia ritenuto legittimo tale patteggiamento”.  Lima fa anche un esempio pratico: “A un ladro di uova di Pasqua quattro anni di carcere”.

Calafiore, collega di studio di Piero Amara, è indagato da varie procure nazionali, che vedono come principale imputato il legale esterno dell’Eni Piero Amara, lo stesso che ha indicato i nomi di quaranta componenti l’Associazione Ungheria tra alti magistrati e alti dirigenti delle forze dell’Ordine che sono al centro delle verifiche in corso da parte della Procura della Repubblica di Perugia, diretta dall’ex capo dell’anticorruzione, Raffaele Cantone.

Non è escluso che parte di questi fascicoli siano inoltrati per verificare eventuali responsabilità anche alla Procura di Perugia che sta portando avanti la più vasta e ramificata inchiesta del caso Palamara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema Siracusa, colpo di spugna della Cassazione sul patteggiamento di Calafiore a Messina

MessinaToday è in caricamento