Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Patti

Manomettono un palo dell'illuminazione per rubare un faretto ad energia solare, denunciati

I due ladri sono stati bloccati dai carabinieri. Oltre 100 le persone controllate tra Patti e Brolo

Ai ladri fa gola perfino l'energia alternative. Due uomini sono stati sorpresi dai carabinieri mentre asportavano un faretto alimentato da un pannello solare montato su un palo della pubblica illuminazione. L'episodio è avvenuto a Patti ed è stato reso noto nel resoconto dei controlli dei militari dell'Arma in azione nell'ultimo weekend per le strade della provincia tirrenica. 

Le attività sono state concentrate soprattutto nel centro pattese e sul litorale nei comuni Gioiosa Marea, Piraino e Brolo, predisponendo mirate verifiche finalizzate a contrastare reati in genere soprattutto quelli di tipo predatorio e quelli connessi al traffico di sostanze stupefacenti, nonché le violazioni al Codice della Strada. Nell’ambito dei controlli stradali, sono sottoposti a verifica più di 60 veicoli e oltre 100 persone con la contestazione di diverse violazioni al codice della strada. Con riferimento ai reati connessi alla circolazione stradale, una persona è stata denunciata per guida in stato di ebrezza, con contestuale ritiro della patente e sequestro del veicolo. Inoltre 2 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Messina quali assuntori di droghe, poiché trovati in possesso di modiche quantità di hashish, detenute per uso personale.

Nel corso del servizio un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato per detenzione abusiva di munizioni, poiché trovato in possesso di 17 cartucce a palla calibro 12, detenute illegalmente. Infine due persone sono state denunciate per furto aggravato, in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manomettono un palo dell'illuminazione per rubare un faretto ad energia solare, denunciati
MessinaToday è in caricamento