rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Le scuole "Luciani", "Catalfamo" e "Minutoli" nel piano regionale di razionalizzazione

L'assessore all'Istruzione Lagalla ha firmato il decreto che entrerà in vigore nella stagione scolastica 2022/2023

Ci sono anche l'Istituto comprensivo "Albino Luciani", la "Catalfamo" e il superiore "Minutoli" nel piano regionale di dimensionamento e razionalizzazione della Rete scolastica in Sicila. Con un decreto firmato dall’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, è stato approvato il documnto per l'anno scolastico 2022/2023. Il piano tiene conto di determinate condizioni come il numero degli alunni, la disponibilità di locali idonei e limiti in materia di dotazione organica del personale docente.
 
Contestualmente, sono stati firmati nei giorni scorsi i decreti che istituiscono nuovi indirizzi di studio a integrazione del piano dell’offerta formativa sempre per l’anno scolastico 2022/2023.


A fine gennaio la Regione, con un nuovo Avviso promosso nell’ambito del “Piano della povertà educativa 2021-2022”, aveva disposto l'utilizzo di 15 milioni di euro, a valere su fondi Po-Fesr Sicilia 2014/2020, per la riqualificazione di ambienti educativi destinati ad attività mirate al contrasto della dispersione scolastica, al recupero di ritardi formativi e all’inclusione dei soggetti svantaggiati. In particolare, potranno essere realizzati interventi di adattamento e adeguamento di spazi ad uso collegiale, come mense, palestre, auditorium, sale per attività aggregative, laboratori, biblioteche, spazi interni ed esterni, anche destinati ad attività sportive, al fine di incrementare la propensione degli studenti a permanere nei contesti formativi, favorendo l’adozione del tempo pieno e il complessivo arricchimento dei percorsi educativi.


L’Avviso, che sarà pubblicato sul sito internet dell’assessorato dell’Istruzione e della Formazione professionale, prevede la concessione di un contributo finanziario fino a 250 mila euro per ogni istituto scolastico. Sarà predisposta una piattaforma informatica attraverso cui presentare le istanze dalle 9 del prossimo 20 febbraio e fino alle 18 del 10 marzo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scuole "Luciani", "Catalfamo" e "Minutoli" nel piano regionale di razionalizzazione

MessinaToday è in caricamento