Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Centro / Piazza Cairoli

Piazza Cairoli, sbloccato il progetto per nuova viabilità e pedonalizzazione

Palazzo Zanca ha recuperato 600mila euro da un finanziamento del 2010. Tramonta l'ipotesi di una rotatoria. L'intera zona verrà riqualificata e resa ancor di più a misura di pedone. Nelle prossime settimane il bando di gara

Una nuova rivoluzione attende piazza Cairoli.

Il Comune ha infatti sbloccato un finanziamento di 600mila euro risalente al 2010. Fondi regionali che giacevano utilizzati nei cassetti di Palazzo Zanca, recuperati dopo un riaccertamento operato dalla giunta De Luca.

Serviranno a pedonalizzare una nuova parte della piazza, dove prima sarebbe dovuta sorgere una rotatoria. Prevista inoltre la modifica alla viabilitù nelle vie limitrofe. 

"Il progetto - ha spiegato il sindaco -  è stato perfezionato in armonia con i nuovi strumenti di pianificazione della città con particolare riferimento al PGTU e prevede la pedonalizzazione e razionalizzazione della viabilità nell’area di piazza Cairoli ed arterie limitrofe. L’importo dei lavori è pari a 617.104,00. Un altro passo verso l’abbellimento e la funzionalizzazione della città. Un grazie all’Ufficio tecnico comunale ed ai progettisti".

Nelle prossime settimane potrebbe partire il bando di gara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cairoli, sbloccato il progetto per nuova viabilità e pedonalizzazione

MessinaToday è in caricamento