rotate-mobile
Cronaca

Al Policlinico clima teso, Uil: "Poco personale e turni oltre la normativa, pronti ad azioni eclatanti"

Stamane l'assemblea con i segretari della Funziona Pubblica. Proclamato lo stato d'agitazione

Clima teso al Policlinico. Stamane si è tenuta un'assemblea dei dipendenti organizzata dalla Uil-Fpl. Sul tavolo le criticità legate all'organizzazione del lavoro e la cronica mancanza di personale, tematiche affrontate dal segretario aziendale Giuseppe Costa e  dai componenti Rsu Concetto Girasella ed Emanuele Chiara.

A sintentizzare le problematiche è stato il segretario generale Livio Andronico ha dichiarato: "Abbiamo riscontrato una complessità di problemi causati da una mancanza di organizzazione e di progettualità. Per fare qualche esempio: carenza personale infermietistico, Operatori socio sanitari, tecnici sanitari. Malattie infettive, TIN, TIP, Pronto soccorso pediatrico,ricoveri oltre i posti letto previsti. Sala operatoria turni di pronta disponibilità oltre la normativa prevista. Pronto soccorso ostetrico gestito dal personale infermietistico nonostante la normativa preveda l'utilizzo di personale ostetrico. Il personale infermietistico costantemente demansionanato a causa della carenza di personale OSS. La UIL FPL non ha problemi con l'attuale struttura commissariale ma non facciamo sconti a nessuno. Quando parliamo di sanità ne va della salute delle persone e degli operatori della sanità pubblica"

La UIL fpl chiede "rispetto dei lavoratori perché l efficienza non si può raggiungere sulla pelle dei dipendenti. Manca il benessere lavorativo. Ed infine Signor Assessore le aziende sanitarie erogano salute e non possono essere considerate fabbriche di carbone.Le chiediamo di agire in fretta. I lavoratori intervenuti viste le gravi problematiche persistenti e viste anche le gravi reiterate note fatte dalla segreteria sindacale hanno votato all unanimità lo stato di agitazione e il tentativo di conciliazione in attuazione della legge 146/90. Il sidnacato rimane in attesa di urgenti provvedimenti. La dove le nostre richieste rimanessero inevase la Uil Fpl intraprenderà tutte le azioni legali di denuncia pubblica che riterrà opportune a tutela dei lavoratori e della sanità pubblica non escludendo anche azioni eclatanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Policlinico clima teso, Uil: "Poco personale e turni oltre la normativa, pronti ad azioni eclatanti"

MessinaToday è in caricamento