rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Policlinico, l’accusa della Cgil al Rettore: “Vuole marginalizzare il sindacato”

Il sindacato sottolinea la mancata convocazione ad un incontro con i medici per parlare di contratto. “Non è la prima volta, ennesimo comportamento antisindacale che denunceremo”

C’è aria pesante al Policlinico di Messina nei rapporti tra il Rettore ed i sindacati. A denunciare quello che reputano un “ennesimo comportamento antisindacale” è il segretario della Flc Cgil di Messina, Piero Patti. “A quanto ci risulta ha convocato, per domani 20 luglio, un incontro con alcuni dirigenti medici EP del Policlinico per discutere alcuni aspetti relativi al contratto – afferma -Se così fosse non è la prima volta che Cuzzocrea esclude il sindacato in procedure che prevedono per legge la presenza delle parti sociali. È evidente il tentativo del rettore di marginalizzare le organizzazioni sindacali. Visto il ripetersi degli eventi si tratta di una grave strategia di disintermediazione che non possiamo accettare e che denunceremo in tutte le sedi competenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico, l’accusa della Cgil al Rettore: “Vuole marginalizzare il sindacato”

MessinaToday è in caricamento