Cronaca

Covid, al Policlinico dieci positivi tra medici e infermieri

I contagi sono stati registrati nei reparti di Medicina d'urgenza e Pneumologia. L'azienda ospedaliera: "Tutto sotto controllo"

Dopo l'ospedale di Taormina, anche il Policlinico è costretto a fare i conti con i contagi da coronavirus. Nelle ultime ore sono risultati positivi otto medici e due infermieri che prestano servizio nei reparti di Medicina d'urgenza e Pneumologia. L'azienda ospedaliera ha immediatamente avviato i protocolli previsti disponendo l'isolamento domiciliare per gli operatori sanitari e la situazione è sotto controllo, così come confermato dal direttore Medicina d'urgenza Antonio Giovanni Versace.

Tutti e otto i soggetti colpiti dal virus sono asintomatici ed erano stati regolarmente sottoposti a vaccino. Secondo i primi riscontri, il contagio sarebbe avvenuto tramite soggetti esterni al Policlinico dove è costante l'attenzione all'utilizzo di tutti i dispositivi di sicurezza.

Nessun contagio, invece, nel reparto di Malattie Infettive, al contrario di quanto inizialmente scritto, nel reparto di Malattie Infettive, così come precisato dal dirigente dell'UOC Placido Mondello. "Nessun medico di Malattie Infettive è risultato positivo al tampone molecolare nasofaringeo effettuato proprio in seguito al riscontro di altri operatori sanitari risultati positivi ma operanti in altri reparti".

Articolo aggiornato alle 16.35 del 3 maggio 2021// Inserimento nota precisazione dottor Placido Mondello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, al Policlinico dieci positivi tra medici e infermieri

MessinaToday è in caricamento