Coronavirus, posti letto al padiglione H del Policlinico già saturi: si aprono nuovi reparti

In corso di trasferimento personale medico e infermieristico, entro finesettimana sarà aperto un nuovo spazio per i ricoveri già arrivati a una sessantina con i 18 anziani della Casa di Riposo. Nove i casi trattati in Terapia intensiva, il più giovane ha 60 anni circa. Nomina regionale per il direttore Laganga

Il padiglione H del Policlinico

Il padiglione H del Policlinico è di fatto al limite di ricoverati. Sono già una sessantina quelli ospitati mentre nove si trovano in Terapia Intensiva nell'ospedale diretto da Giuseppe Laganga che è stato nominato dalla Regione coordinatore di tutte le aziende sanitarie della Città metropolitana di Messina.

Così il Policlinico - secondo quanto disposto sabato scorso durante la riunione dei dirigenti sanitari con il sindaco Cateno De Luca - ha già disposto l'apertura di nuovi spazi per i prossimi ricoveri: sarà attivo un nuovo padiglione entro la fine di questa settimana e sono già in corso i trasferimenti del personale medico e infermieristico. Il Policlinico arriverà con l'apertura di altri posti letto a più di un centinaio e se non bastassero si andrà oltre grazie alla divisione dell'ospedale di viale Gazzi in padiglioni che rispetto al Papardo, ad esempio, permette un trasferimento migliore di risorse umane e mezzi . Una trentina i posti letto in Terapia intensiva, invece, riservati ai casi più gravi: in questo momento dei nove presenti il più giovane ha circa 60 anni e con altre patologie pregresse, tutti gli altri sono anziani. Dei sessanta ricoverati in totale diciotto provengono dalla Casa di Riposo "Come d'Incanto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid 19, i numeri dei posti letto tra capoluogo e provincia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denuncia per vilipendio al sindaco, lettera di un giovane messinese: “Ho paura anche io, ma De Luca esagera”

  • Spara in una tabaccheria al rione Provinciale, ferisce una donna e poi si uccide

  • Ancora file e caos sui traghetti Messina-Calabria, l'ira di Musumeci: "Pretendo maggiori controlli e il rispetto del decreto"

  • Il capo della polizia ferma De Luca: "Vietato l'uso dei droni"

  • I colpi di spranga alla moglie, la richiesta di un gratta&vinci e poi gli spari al tabacchino: cronaca di una mattinata di follia

  • Coronavirus, 50mila mascherine dalla Cina a Merì: il grande gesto di solidarietà in onore del maestro Chinnici

Torna su
MessinaToday è in caricamento