rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Pronto Soccorso del Policlinico, i tecnici regionali visitano il cantiere infinito: tempi incerti

Ieri il sopralluogo nelle aree interessate dalla riqualificazione. In stato avanzato il reparto con i 16 posti letto di terapia intensiva

Sopralluogo tecnico nel cantiere allestito nel pronto soccorso del Policlinico. Ieri i componenti della struttura commissariale regionale per il potenziamento delle opere e del piano della rete ospedaliera hanno effettuato una visita a cui hanno partecipato il nuovo soggetto attuatore Salvatore Lizzio, il rettore dell’Università di Messina e i vertici dell'Azienda Ospedaliera.

I tecnici della struttura commissariale hanno visionato nel complesso l’area di cantiere interessata dagli interventi. In stato avanzato il reparto con i 16 posti letto di terapia intensiva, mentre per quanto attiene il pronto soccorso la squadra del dottor Lizzio è già a lavoro per verificare tutta la documentazione amministrativa presente relativa agli atti e a quei passaggi propedeudici necessari per la realizzazione delle opere mancanti e il completamento dei lavori. Un’attività indispensabile per poter definire il nuovo cronoprogramma. Solo dopo questo step sarà possibile fornire una tempistica più certa. Tempi che, una volta accertati, saranno comunicati ufficialmente.

“L’impegno è massimo da parte di tutti – sottolinea il Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera Giampiero Bonaccorsi - e vi è piena sinergia con la struttura tecnica regionale per superare le criticità e procedere in modo spedito per riconsegnare presto ai cittadini e al personale che opera ogni all’interno dell’azienda un pronto soccorso moderno e funzionale”.

Il rettore, Salvatore Cuzzocrea: “auspico che la riunione odierna serva ad appianare le difficoltà fin qui incontrate, in modo serio, competente ed efficace, sebbene tali difficoltà comporteranno un ulteriore sacrificio da parte del personale sanitario e dei cittadini che, ancora per parecchi mesi, come più volte evidenziato, dovranno attendere il completamento del Pronto Soccorso Generale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto Soccorso del Policlinico, i tecnici regionali visitano il cantiere infinito: tempi incerti

MessinaToday è in caricamento