rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Al Policlinico si programma il futuro nel ricordo di Gaetano Alessandro

Il presidente dell'associazione Donare è Vita, scomparso poche settimane fa, è stato ricordato dal Comitato Consultivo Aziendale. L'azienda ospedaliera pronta a proseguire la sua attività per la donazione degli organi

Una riunione sentita e commossa quella vissuta dai componenti del Comitato Consultivo Aziendale (CCA) dell’AOU “G. Martino” di Messina in occasione del primo incontro programmato dopo la morte di Gaetano Alessandro che del CCA era il Presidente. Dopo l’introduzione della vice presidente Marinella Ruggeri, molti dei componenti del CCA hanno voluto esprimere un pensiero per Gaetano ricordandone l’impegno, la caparbietà, ma anche semplicemente raccontando gli aneddoti di momenti vissuti al fianco di quello che tutti consideravano un amico.

Hanno partecipato alla riunione anche l’Avvocato Pierfrancesco Rizza, che presiede il CCA regionale, il presidente della Rete Civica Regionale Pieremilio Vasta e i vertici aziendali dell’AOU G. Martino di Messina.

L’associazione “Donare è vita”, che Gaetano Alessandro aveva fondato dopo aver ricevuto il dono del trapianto di cuore, continuerà la sua opera sul territorio grazie all’impegno della sorella Anna. In tale occasione a lei è stato consegnato un contributo raccolto proprio per sostenere le funzioni dell’Associazione di Gaetano.

“Un’attività che – ha detto il commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera Universitaria G. Martino Giampiero Bonaccorsi – troverà sempre il nostro supporto. Per noi Gaetano non è stato solo il Presidente del CCA: era quell’amico sincero che, in modo sempre diretto e schietto, ti sottoponeva i problemi più urgenti da risolvere: dai tempi di attesa per le prestazioni sanitarie, agli aspetti organizzativi da migliorare per rendere più snelli i percorsi assistenziali. Lo faceva in modo entusiasmante e travolgente e non potevi fare a meno di seguirlo. È in nome di quella sua pervicacia amabile che noi ci impegneremo per proseguire quelle attività in cui tanto credeva”.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Policlinico si programma il futuro nel ricordo di Gaetano Alessandro

MessinaToday è in caricamento