Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Gazzi / Viale Gazzi

Trasformazione del Policlinico in Irccs, Fondo perequativo a rischio

Flc Cgil, Uil Rua e Fgu Gilda tornano a contestare l'ipotesi e si concentrano sulla possibile perdita dei finanziamenti necessario anche al pagamento degli stipendi del personale

Se il Policlinico universitario sarà trasformato in Irccs perderà il fondo perequativo 2020. I sindacati Flc Cgil, Uil Rua e Fgu Gilda dipartimento Università tornano a contestare il piano. Secondo quanto si legge: "l’Università di Messina rischia di perdere il Fondo perequativo previsto dall’art. 11 della legge 30 Dicembre 2010, n. 240, per gli atenei sede di aziende ospedaliere nate da ex policlinici agestione diretta (Aziende Ospedaliere Universitarie integrate con il Servizio Sanitario Nazionale". Il Fondo perequativo serve ad incrementare il Fondo di Finanziamento Ordinario con cui si pagano tutti gli stipendi del personale docente e tecnico-amministrativo dipendente dell’Università di Messina e ammontava per il 2020 a 1.567.982 euro. "Si tratterebbe - denunciano i sindacati - di un grave danno e diminuzione dell’ammontare della somma complessiva che serve ad alimentare gli emolumenti dei lavoratori". Il Fondo perequativo previsto solo per gli atenei sede di aziende ospedaliere nate da ex policlinici a gestione diretta non viene corrisposto a nessun Ateneo sede di Aziende Ospedaliere integrate. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasformazione del Policlinico in Irccs, Fondo perequativo a rischio

MessinaToday è in caricamento